Botta e risposta: Video Editor in India?

Botta:

Ciao, per prima cosa grazie per aver messo a disposizione di tutti un blog e una pagina su facebook.
Io sono una giovane laureata all'università Roma tre. Purtroppo non vedendo alcuna possibilità lavorativa in Italia e in Europa perchè anche inviando mille Curriculum non ricevo mai nessuna risposta, ho provato a mandare Cv anche in India dove ho ricevuto alcune risposte per fare ciò che amo, cioè il video editing. Ora su internet si leggono cose assurde, e capisco che non è tutto vero perchè i giornali sappiamo benissimo come sono. Ma sempre se non ti è di disturbo vorrei sapere se è tu consiglieresti di fare un'esperienza del genere. Spero che non ti sembri questo messaggio uno dei soliti. Ma ho veramente considerato tantissime opzioni e l'unica più "interessante" e "incoraggiante" mi sembra questa.
Grazie e scusami per il disturbo.



Risposta:

Se hai ricevuto risposte positive, non me la sento certo di sconsigliarti la cosa.
Ovviamente bada bene con chi stai in contatto e fai alcune indagini preliminari (internet, una telefonata ad un numero di rete fissa, uno sguardo alle aziende riconosciute alla camera di commercio indiana).
Poi guarda le condizioni di lavoro, vedi che non ti freghino su soldi, tempo e roba simile.
Infine che dire?
Prova, male che va, molli tutto e ti fai una vacanza in India.

Commenti